1.8.21

Gently... Easy...

TORNA COME OGNI domenica Doonesbury di Garry B. Trudeau, questa volta ancora più perfido del solito contro Donald Trump



25.7.21

Why not? Jealous?

COME TUTTE LE domeniche, anche quelle d'estate, ecco che torna Doonesbury di Garry B. Trudeau a spiegarci un altro pezzetto di politica americana




18.7.21

Whoa.

DOONESBURY DI GARRY B. Trudeau non perde di vista Donald Trump neanche questa domenica. Seguendolo attraverso una serie di tweet di Richard B. Hetley Jr., magari.

 

11.7.21

Time for tyranny patrol!

IL GENIO DI Garry B. Trudeau è la capacità di inserire in Doonesbury elementi contemporanei offrendone anche una chiave interpretativa e critica. Come fa ad esempio questa domenica con il gadget elettrico mono-ruota.



4.7.21

A fig leaf?

LA COSA BELLA delle democrazie è che sono costantemente in pericolo, sono istituzionalmente delicate e per questo ancora più preziose. Garry B. Trudeau questa domenica ce lo ricorda grazie a Doonesbury e a una foglia di fico che sta diventando enorme.



27.6.21

Same as usual.

DOONESBURY TORNA ANCHE questa domenica grazie a Garry B. Trudeau e mette in scena la rivisitazione della presa del Congresso (sort of). Oggi ci scherziamo, ma i patrioti americani al tempo di Donald Trump pensano di essere questo.




20.6.21

Who?

DONALD TRUMP IN questo periodo come farà a gestire il suo difficile trapasso alla vita civile? Come se la starà cavando? Garry B. Trudeau cerca una risposta grazie a Doonesbury anche questa domenica.



13.6.21

Hi, Mel!

COME OGNI DOMENICA torna Doonesbury di Garry B. Trudeau. I veterani sono al centro della scena politica anche questa volta.



6.6.21

Really? Put him on!

DOMENICA CALDA DI giugno, però a tratti piove (i famosi temporali estivi) mentre Doonesbury di Garry B. Trudeau continua a raccontare la politica americana, soprattutto quella dei repubblicani



30.5.21

You're to nice.

QUESTA DOMENICA DOONESBURY di Garry B. Trudeau inizia un viaggio interessante che probabilmente avrà conseguenze nei mesi a venire. E intanto apre la porta a un'altra critica della società digitale



23.5.21

Sarcastic?

DOONESBURY DI GARRY B. Trudeau anche questa domenica affronta il tema della politica interna americana e lo fa con livelli di lettura sovrapposti. Passa dalla farsa di Rascal al falso positivo (il cittadino Maga sarcastico) che in realtà è il modo con il quale la destra estrema americana sta usando i social per non farsi filtrare o censurare. Il sarcasmo, appunto.



 

16.5.21

For what?

UNA DOMENICA PARTICOLARE per Doonesbury di Garry B. Trudeau. Giornata di vaccini e di strane storie con una continuity singolare. Vedremo degli sviluppi?


 


9.5.21

Another lawsuit?

DOONESBURY TORNA ANCHE questa domenica con il suo corrosivo humor: questa volta Garry B. Trudeau ci ricorda la figura di Donald Trump, la sua storia e il ruolo che ha ricoperto



2.5.21

Poor zits.

DOONESBURY DI GARRY B. Trudeau questa domenica si è vaccinato, e come lui si stanno vaccinando tutti i personaggi dei comics, in ordine alfabetico. Il messaggio è chiaro, mi sembra. Vaccinatevi, vacciniamoci.



25.4.21

Yes, ma'am.

LA SINDROME DEL reduce è la protagonista di questa domenica per Doonesbury di Garry B. Trudeau. O forse il mondo della comunicazione. O forse entrambe, chissà.




18.4.21

Mail's here!

QUESTA DOMENICA GARRY B. Trudeau con Doonesbury ha deciso che nessun crimine andrà imputino, e spara contro l'uomo di Donald Trump messo a capo del Postal Service, cioè Louis DeJoy, che lo ha devastato per cercare di arginare l'arrivo dei voti per posta, tradizionalmente favorevoli ai democratici.