10.10.06

Lo chiamavano Cassandra

L'IDEA E' QUESTA: secondo me l'anno prossimo di questi tempi Alitalia non c'è più. La vendono, la scorporano, se la comprano per un tozzo di pane quelli di AirFrance/KLM, arrivano i giapponesi, fanno come in Irlanda che RyanAir si vuol comprare AirLingus, c'è l'Opa al caciucco di un pool di imprenditori livornesi. Insomma, se prima la "cura Cimoli" non ha gli effetti che secondo i valorosi cronisti di Report ha avuto a suo tempo sulle Ferrovie dello Stato (tagli selvaggi che hanno portato a ridotta manutenzione e quindi aumento degli incidenti) non la manda direttamente al Creatore.

Ecco, mi sono sbilanciato...

1 commento:

Smeerch ha detto...

Vendere Alitalia agli stranieri? Naah. Non credo di riuscire a vederlo finchè campo.
Magari fanno un'opa tutta italiana, in stile Colannino o Tronchetti Provera. Questo si.
Una piccola azienda italiana si indebita con le banche, compra l'Alitalia e poi si fonde con la stessa azienda acquistata in modo da passargli il debito.